Paesaggio - rilievi e studi di fattibilità

Qui si trovano i nostri progetti paesaggistici attuali

Lista progetti

attuali

Studio della qualificazione di habitat per l'ape mellifera Val Gardena

A base di una iniziativa privata è stata eseguita l'analisi e la valutazione dei parametri di habitat rilevanti per l'ape mellifera (Apis mellifera carnica) nella zona di Selva Gardena. Per questo scopo è stato rilevato il nutrimento offerto a base di una cartografia degli associazioni botaniche insieme ai dati climatici del sito. Il risultato era un profilo integrativo che raffigura la situazione attuale in confronto alla situazione ideale per l'ape. In conclusione così si può dire fin a che misura la zona in esamine sarebbe adatta per l'ape mellifera o quale aumento di cura sarebbe necessario dalla parte dell'apipcoltore. 

Prestazioni

  • Rilevazione e ricerca dei dati  di base 
  • Elaborazione di un rapporto finale

Anno: 2018
Committente: Privato

Valorizzazione habitat per gallo cedrone e forcello Valles-Maranza

Nell'anno 2011 è stata realizzata la connesione delle aree sciistiche Vals-Jochtal e Monte Cuzzo con una nuova cabinovia, attraversando la zona protetta paesaggistica Altfasstal. Per la compensazione degli effetti ecologici del progetto, sono stati definiti delle misure di compensazione inoltre a quelli di mitigazione.
Per questo scopo è stata rilevata la situazione ecologica di base nell'area circostane. La cura e la valorizzazione deglo habitat del gallo cedrone e del gallo forcello sono stati identificati come misure necessarie e adeguate. 
In collaborazione con il biologo Dot. Lothar Gersgrasser dell'associazione cacciatori dell'Alto Adige sono stati identificati le aree adatte inoltre al tipo e l'estenzione dei lavori.

Prestazioni

  • Rilevazione dei dati  di base  in riferimento alle popolazioni e habitat conosciuti
  • Definizione del tipo e dell'estensione delle misure
  • Elaborazione di un rapporto di conclusione

Anno: 2017

Studio preliminare ambientale - allargamento pista da sci... Marebbe

Tutti gli interventi d'estensione o ampliamento nelle aree sciistiche sottostanno alla nuova direttiva europea 2011/92/UE, che prevede l'elaborazione di uno studio preliminare ambientale (Screening). Lo studio contiene tutti i punti tecnici ed ecologici rilevanti per l'area d'intervento. Così il documento rappresenta un aiuto di decisione per l'amministrazione, che alle fine decide se un progetto richiede anche l'elaborazione di una valutazione di impatto ambientale (VIA).

Il progetto presente prevede l'allargamento laterale di una pista esistente, la realizzazione di una pista nuova e la sostituzione di una seggiovia con una cabinovia nuova.

Prestazioni:

  • Elaborazione dello studio preliminare ambientale (Screenning)

Anno: 2018

Vigilanza ecologica del cantiere - Snowpark Obereggen Obereggen

Per ridurre la quantitá di neve artificiale usata per costruire il snowpark nella zona sciistica di Obereggen venivano fatti alcuni modellizzazioni del suolo. Per esempio la superficie erbosa della zona veniva riapplicata dopo i lavori. Per garantire una realizzazione ecologicamente utile ci siamo stati richiesti per la vigilanza ecologica durante i lavori.

Prestazioni:

  • Sopraluoghi
  • Vigilanza ecologica e consultazione durante i lavori
  • Elaborazione del rapporto concludendo e dei misuri eseguiti
Anno: 2017

Fattibilitá - Cabinovia Monte Pana-Saltria Santa Cristina Val Gardena-Castelrotto

Il progetto prevede il collegamento tra la localitá Monte Pana (Santa Cristina Val Gardena) e Saltria (Alpe di Siusi-Castelrotto) con una cabinovia e la costruzione di una nuova pista sciistica. La presenza di specie protette e habitat venivano rilevati per l´elaborazione conclusiva di un rapporto dettagliato degli spazi vitali trattati dal progetto. Inoltre venivano analizzati gli effetti del progetto alla flora, fauna, paesaggio, aria e il rumore.

Prestazioni:

  • Sopralluogo e rilievo delle società floristiche - classificazione degli habitat
  • Elaborazione del potenziale rischio di conflitto ecologico (flora, fauna, paesaggio)
  • Elaborazione del rapporto ecologico concludendo
Anno: 2017

Fattibilitá - Sciovia Signaue II nell´area sciistica Rotwand Sesto

Le piste da sci Holzriese II e Signaue nella zona sciistica Rotwand a Sesto venivano collegate alla sciovia Drei Zinnen attraverso una nuova pista da sci. La presenza di specie protette e habitat venivano rilevati per l´elaborazione conclusiva di un rapporto dettagliato degli spazi vitali trattati dal progetto. Inoltre gli effetti del progetto alla flora, fauna, paesaggio, aria e il rumore venivano analizzati.

Prestazioni:

  • Sopralluogo e rilievo delle società floristiche - classificazione degli habitat
  • Elaborazione del potenziale rischio di conflitto ecologico (flora, fauna, paesaggio)
  • Elaborazione del rapporto ecologico concludendo
Anno: 2017

Fattibilitá - Serbatoio Grabenkreuz Gitschberg (Maranza)

Il progetto prevede l´edificazione di un serbatoio per il rifornimento per l´innevamento artificiale in un bosco integro, lontano da infrastrutture turistiche invernali sul Gitschberg sopra Maranza. Il bosco trattato veniva rilevato e analizzato per quanto riguarda la funzionalitá ecologica, la presenza di specie protette e venivano definite eventualmente necessari misure compensative.

Prestazioni:

  • Sopralluogo e rilievo delle società floristiche - classificazione degli habitat
  • Elaborazione del potenziale rischio di conflitto ecologico (flora, fauna, paesaggio)
  • Elaborazione del rapporto ecologico concludendo
Anno: 2017

Studi - Monitoraggio Iris sibirica e Myricaria germanica Sesto

L'esistenza e consistenza del Giaggolo siberiano (Iris sibirica) e della Tamerice alpina (Myricaria germanica) nella valle di sesto, veniva osservata e rilevata per un periodo di quasi 10 anni. Alla fine lo sviluppo delle popolazioni veniva compendiato in un rapporto concludendo e spiegato a base di una ricercha di letteratura. L'obiettivo del monitoraggio è la conservazione a lungo termine dei potenziali e effetivi habitat delle specie in questione.

Prestazioni:

  • Campionamento annuale della popolazione
  • Rilievo annuale dello stato ecologico generale dell'habitat
  • Ricerca scientifica
  • Elaborazione di un rapporto concludendo
Anno: 2010-2017

Vigilanza ecologica del cantiere - Pista sciistica Bullacia Seiser Alm

Per la riattivazione di una ex pista sciistica sotto la baita Bullacia nella zona sciistica Alpe di Siusi venivano fatti alcuni modellizzazioni del suolo. Per la causa che la vegetazione esistente é molto sensibile i lavori devono fatti con molto cura e coscienziositá. Per garantire una realizzazione ecologicamente utile ci siamo stati richiesti per la vigilanza ecologica durante i lavori.

Prestazioni:

  • Sopraluoghi
  • Vigilanza ecologica e consultazione durante i lavori
  • Elaborazione del rapporto concludendo e dei misuri eseguiti
Anno: 2016

Fattibilità - Rinnovamento della pista sciistica "Puflatsch" Alpi di Siusi

Il progetto prevede la riaativazione di un vecchio tratto di pista sotto il Ristorante Bullaccia come alternativa più esigente dell pista esistente. Le aree reclamate venivano rilevati ed analizzati riguardando l'avvenire di habitat o piante protette. Cosi un potenziale rischio di conflitto viene giá rilevato in questa fasi di progetto e può diventare considerato nella pianificazione.

Prestazioni:

  • Sopralluogo e rilievo delle società floristiche - classificazione degli habitat
  • Elaborazione del potenziale rischio di conflitto ecologico (flora, fauna, paesaggio)
  • Elaborazione del rapporto ecologico concludendo
Anno: 2016

Fattibilità - Rinnovamento sciovia Nova Ponente Nova Ponente

La vecchia sciovia di Nova Ponente viene ammodernata e ristrutturata perchè la mini-area sciistica è di grandissmia importanza per i residenti di Nova Ponente, per il turismo locale e sopratutto per le scuole sci della zona.

Prestazioni:

  • Sopralluogo e rilievo delle società floristiche - classificazione degli habitat
  • Elaborazione del potenziale rischio di conflitto ecologico (flora, fauna, paesaggio)
  • Elaborazione del rapporto ecologico concludendo
Anno: 2017